GUARDA I TALK >>

KILOMETROZERO LIVE

28.08.2021 – Teatro Verdi

KILOMETROZERO LIVE ripropone il formato di KILOMETROZERO.
Ora però lo fa dal vivo.

KILOMETROZERO è molto più di un titolo: è una filosofia di vita.

È la convinzione che le idee di valore possano nascere ovunque.
Non serve andare a cercarle chissà dove, abitano vicino a noi.

Da questa certezza nasce anche KILOMETROZERO LIVE, quinta edizione di TEDxCesena, l’evento organizzato da un team di volontari, questa volta in versione fisica.

Venite con noi ancora alla scoperta della nostra città, dei tanti talenti che essa custodisce, della creatività che esplode, a volte sottovoce, dalla porta accanto.

I nostri sei speaker “a kilometro zero” sono pronti a raccontarsi. Mettetevi comodi e preparatevi ad ascoltare i vostri vicini di casa.

Siamo sicuri che vi sorprenderanno.

Seguici sui canali social o iscriviti alla newsletter per tutte le informazioni aggiornate su KILOMETROZERO LIVE.

PROGRAMMA

20.00_Apertura cancelli
21.00_Benvenuti a TEDxCesena

21.10_KILOMETROZERO LIVE

Marco Ramilli
Valerio Melandri
Cassandra Raffaele
Raffaele Salvemini
Augusto Bianchini
Maria Serena Mastrangelo

23.00 _Arrivederci al 2022!

Sarà possibile seguire l’evento anche in diretta streaming utilizzando i pulsanti rossi.


I biglietti di TEDxCesena sono al momento sold-out.

Puoi iscriverti alla lista d’attesa utilizzando i pulsanti rossi.

SPEAKER

Marco Ramilli è un esperto internazionale di sicurezza informatica, imprenditore, scrittore e white-hat hacker. Marco ha conseguito il suo dottorato di ricerca in Information Communication Technology presso l’Università di Bologna unitamente alla University of California at Davis. Durante il suo programma di dottorato ha lavorato per il governo degli Stati Uniti (NIST) dove ha svolto ricerche intensive sulle tecniche di malware evasion e sulle metodologie di penetration testing al fine di migliorare i sistemi di voto elettronico degli USA. Marco è stato incaricato di testare diversi dispositivi software e hardware, uno dei più notevoli è uVote, un sistema di voto del MIUR (Ministero Istruzione dell’Università e della Ricerca). Nel 2015 ha deciso di fondare l’azienda Yoroi, un innovativo Managed Cyber Security Service Provider, creando così uno dei più sorprendenti centri di difesa per la sicurezza informatica mai visti nella sua personale esperienza. Oggi Marco guida alcuni degli hacker etici di maggiore talento con una missione unica: difendere le organizzazioni private e pubbliche nello spazio digitale. Marco crede fortemente nel ruolo dell’umanità nell’era digitale. Il suo credo: “Defence Belongs To Humans”.

Laureato in Ingegneria Biomedica, appassionato da sempre di innovazione, a 20 anni lancia il suo primo progetto, Close-up Engineering: un network di informazione tecnico-scientifica che ogni mese raggiunge 3 milioni di utenti e unisce decine di collaboratori in tutta Italia.
Quattro anni fa fonda Vibre, azienda che si occupa della connessione tra uomo e tecnologia e di come l’utente interagisce con il mondo circostante, sviluppando interfacce neurali e neurotecnologie in diversi settori di applicazione. Dalla Formula 1 agli eSports, dall’arte alla sicurezza sul lavoro. L’obiettivo? Rendere le interfacce neurali una tecnologia a disposizione di tutti per migliorare la vita di tutti i giorni.
Nel 2020, Forbes inserisce Raffaele Salvemini nella classifica dei migliori giovani talenti italiani under 30.

L’amore verso l’infanzia e l’adolescenza, è stata la base per gli approfondimenti trentennali, sui mutamenti che il contesto sociale apporta alla coppia e alla famiglia. La chiave di lettura dell’ottica sistemica mette al centro dell’attenzione lo studio e la comprensione delle connessioni tra l’individuo e i suoi sistemi di appartenenza, fino ai collegamenti con contesti più vasti ed universali.

Laureata in Psicologia Clinica (Roma1984) e Specializzata in Psicoterapia Sistemico Relazionale (Napoli 1987), in formazione permanente. Dal 1990 a Cesena, svolge attività clinica di psicoterapia individuale, di coppia e familiare. L’altro filone di interesse è l’attività didattica, come docente presso l’Istituto di Psicoterapia Relazionale nelle sedi di Napoli, Caserta e Cesena e come supervisore. Ha partecipato  a numerosi convegni e seminari clinici, con varie pubblicazioni per addetti ai lavori; nel 2018 ha pubblicato “Pensieri Bonsai” un libro di riflessioni psicologiche sulle relazioni, per un pubblico trasversale.

Valerio Melandri è un consulente, formatore ed educatore sul fundraising. È docente di Principi e Tecniche di Fundraising presso Scuola di Economia di Forlì e direttore del Master in Fundraising dell’Università di Bologna. 

Pioniere dell’inserimento della disciplina “Fundraising” nelle università italiane (è stato il primo docente ad averla insegnata in un corso di Laurea italiano), è Visiting Professor presso la Columbia University, New York, dove insegna “Principles and Techinques of Fundraising” alla SIPA (School of International and Public Affairs).

È fondatore e presidente di Philanthropy Centro Studi, centro di ricerca, formazione e consulenza e ideatore e promotore di www.fundraising.it primo portale italiano del fundraising e di www.valeriomelandri.it primo blog sulla raccolta fondi.

È presidente del Comitato organizzatore del Festival del Fundraising, il più grande evento italiano sulla raccolta fondi, fra i più frequentati al mondo. Speaker affermato in lingua italiana e in inglese, ha al suo attivo oltre 100 pubblicazioni dedicate al nonprofit e al fundraising.

Augusto Bianchini lavora in Università di Bologna da 21 anni ed è un professore di ingegneria meccanica. È appassionato di ricerca in ambito industriale a stretto contatto con le aziende. Il suo campo di ricerca principale è nel settore della sostenibilità degli impianti industriali e, attraverso alcuni progetti europei, è coinvolto in diversi team di ricerca internazionali con cui ha un confronto quasi quotidiano.

A Bagnarola di Cesenatico, insieme ad alcuni colleghi e imprenditori, ha fondato il laboratorio di ricerca TAILOR (Technology and Automation for Industry LABoratory), all’interno del quale laboratorio lavora buona parte del suo team di ricerca. È alla guida dello spin-off TURTLE dell’Università di Bologna, in cui sarà sviluppato il primo gestionale della sostenibilità.

Cassandra Raffaele è una music creator, street dancer, cantautrice, polistrumentista. Scrive e canta in italiano e in inglese. Di origine siciliana, cesenate d’adozione, si è fatta apprezzare negli ultimi anni anche per le sue doti di arrangiatrice e produttrice versatile ed eclettica, lavorando a Londra al progetto band EnnieLoud.

Due album all’attivo e collaborazioni importanti con Brunori Sas, Elio e Le storie Tese, Nico and the Red Shoes, Marianne Mirage. Candidata al Premio Tenco come Miglior Opera Prima, col primo album La valigia con le scarpe (Universal/Leave Music), è vincitrice del Premio della Critica Bianca D’aponte 2012, Vincitrice Musicultura 2013. Ha ricevuto il PREMIO MUSICA E CULTURA 2015 in memoria di PEPPINO IMPASTATO per il video I muri.

A 5 anni dall’ultimo disco “Chagall” (Leave Music/Sony Music)  ritorna con un nuovo progetto analogico, cantando in italiano e in inglese, prodotto da Roberto Villa a ‘L’amor mio non muore’ di Forli, distribuito da Garrincha.

Con il brano My Anarchy Loves you, Cassandra debutta all’estero con il suo nuovo progetto, ottenendo consensi in UK, Francia, Belgio, Messico, Brasile e Kenya.

GUARDA I TALK >>