TEDxCesena Evento 2017 - handle with care

HANDLE WITH CARE

18 febbraio 2017

HANDLE WITH CARE è il moto dell’anima che ci spinge a osservare con maggiore attenzione il presente per essere pronti a ciò che ci riserverà il futuro.

HANDLE WITH CARE è una scoperta, un’idea, un progetto, è acquisire maggior consapevolezza della realtà che ci circonda, è uno sguardo attento e una mente aperta ad accogliere i cambiamenti e i nuovi percorsi che si apriranno innanzi a noi.

HANDLE WITH CARE è la cura che dobbiamo avere per tutto ciò che ha importanza.

SPEAKER

Mario Seminerio
Economista

Mario Seminerio, classe 1965, è volto e voce nota nel dibattito economico italiano. Laureato in Bocconi e con esperienze internazionali nel campo dell’economia e della finanza alle spalle, abbiamo letto la sua firma  su testate nazionali, quali Libero Mercato, il Foglio, il Tempo e oggi su il Fatto Quotidiano in cui è commentatore economico. Nel 2012 pubblica per RCS Bur, il libro sulla crisi dell’Eurozona e del nostro paese: “La cura letale – Chi sta facendo fallire l’Italia e come l’Europa sta peggiorando le cose“. Oggi è responsabile degli investimenti mobiliari di un’importante corporate italiana e voce della trasmissione “I conti della belva“, su Radio24.

Simone Perotti
Scrittore

Scrittore e marinaio, ma anche marinaio e scrittore, infatti dalla primavera 2014 è in mare per 5 anni per tutto il Mediterraneo. Oggi scopriamo qualcosa in più di Simone Perotti, blogger del Fatto Quotidiano e collaboratore di riviste nautiche e giornali (Corriere della Sera), ma anche autore e volto televisivo del programma tv “Un’altra vita”, su RAI 5. Simone scrive romanzi per tentare di raccontare l’irraccontabile, come “Zenzero e Nuvole”, racconti avventurosi e fantastici abbinati a ricette gastronomiche, e “Rais” (edito da Frassinelli nel 2016) ambientato nell’epoca del Rinascimento, ma scrive anche saggi, per tentare di investigare la realtà, come “Adesso Basta” sul tema del “Downshifting”, e “Dove sono gli Uomini” (Chiarelettere, 2013) libro inchiesta sul disagio contemporaneo delle donne. Per i suoi articoli e reportage di viaggio ha vinto, nel 2016, il Premio Montale Fuori di Casa – Sezione Mediterraneo.

Flaviano Bianchini
Ambientalista e attivista per i Diritti Umani

Flavio Bianchini è attivista per i diritti umani e ambientalista. E’ specializzato in Gestione e Valorizzazione delle Risorse Naturali. Definito a metà tra Indiana Jones ed Erin Brockovich, Flaviano si occupa da diversi anni delle violazioni dei Diritti Umani e dei danni alla salute relazionati con le industrie estrattive, specialmente in America Latina. Flavio Bianchini è anche fondatore di Source International, l’organizzazione non governativa che collabora con comunità che soffrono così di inquinamento ambientale e danni alla salute, considerata una delle 35 idee più innovative del 2012 secondo lAbc Continuity Forum di Miami (USA). E a noi le idee innovative piacciono molto!

Heidi Joubert
Cantante e compositrice

Tra le arti più nobili c’è sicuramente la musica in tutte le sue diverse espressioni e noi ascolteremo dal vivo la potenza del cajon, grazie ad Heidi Joubert, musicista nata in Sud Africa e inglese d’adozione, che da pochi anni ha fatto di questo singolare strumento la sua cifra artistica. Heidi Joubert lavora come musicista professionista a Londra e in tutta Europa, con la sua band, i Fernando’s Kitchen, e su diversi altri progetti.
Heidi ha fondato e ora dirige le uniche due scuole cajion nel iniziato a suonare il cajon nel Regno Unito (Londra e Cambridge Cajon School), e organizza regolarmente il “Cajonbox jam” di Londra e dirige il “London Cajonbox ensemble”. Siete pronti ad ascoltarla dal vivo?

Elisa Brunelli
Medico

Fuori e dentro. Cosa succede fuori e dentro ad una termoculla? Cosa succede fuori e dentro una mamma che spera di fronte a quella termoculla? Ce lo racconta Elisa Brunelli, medico che si occupa di riabilitazione in Unità Spinale e mamma di una bimba nata 4 mesi prima del termine. Il segreto di ogni buon medico, ci ha svelato, è ascoltare, ascoltare e dopo costruire insieme. Elisa è una persona poliedrica e versatile, che ha iniziato a costruire con le sue mani da piccolissima e ha continuato a creare nel tempo. Si è dovuta confrontare personalmente con quella realtà che dapprima conosceva solo professionalmente e a lottare in prima persona verso una speranza poco supportata dalla statistica medica. A TEDxCesena ci porterà fuori e dentro questo mondo fatto di attimi, di piccoli gesti vitali, di emozioni intense, dando voce ai più piccoli tra i piccoli.

Roberto Mercadini
Poeta narratore

Già sul palco di TEDxCesena, ha ritmato con la sua presentazione l’edizione 2016. Roberto Mercadini è nato a Cesena nel 1978. Poeta, monologhista, narratore e soprattutto romagnolo e cesenate. Roberto ha interpretato diversi spettacoli di narrazione, fra cui Felicità for Dummies, Fuoco nero su fuoco bianco – un viaggio nella Bibbia Ebraica, Dobbiamo un gallo ad Asclepio – monologo sull’origine della filosofia, Noi siamo il suolo, noi siamo la terra – monologo per una cittadinanza planetaria, Come educare alla tempesta – vita e mente di Giuseppe Mazzini, L – ovvero il caotico viaggio di Leonardo da Vinci in Romagna, La Bellezza delle Parole – discorso sul dire e sull’indicibile. È autore e interprete di spettacoli che alternano poesie e  monologhi, fra cui Spettacolo di Gioia e di Irrequietezza – liriche, satire, affabulazioni e Mettere a fuoco la pioggia – Monologo poetico ad occhi aperti.

Antonio Di Pietro
Pedagogista ludico

Un tema da maneggiare con molta cura è quello del gioco: a TEDxCesena2017 ci aiuterà Antonio Di Pietro, pedagogista ludico. Referente nazionale del LudoCemea e membro del gruppo internazionale di ricerca Jeux et Pratiques Ludiques dei CEMEA. Antonio collabora presso la Scuola di Studi Umanistici e della Formazione (Università di Firenze) e con LUDEA (Libera Università dell’Educazione Attiva), svolge consulenze ai servizi educativi, incontri con genitori e formazione pratica. Autore di molteplici pubblicazioni, attualmente scrive per le riviste Scuola dell’infanzia e UPPA-Un Pediatra Per Amico

Luca Ascari
Ingegnere

Direttore della ricerca medica in CAMLIN Italy e membro del Consiglio di Amministrazione di CAMLIN Group, la multinazionale High Tech nordirlandese attiva nei settori elettrico, energetico, ferroviario e, molto recentemente, medicale. Classe 1975, Luca Ascari si è laureato in Ingegneria Elettronica presso l’Università degli Studi di Parma ed ha ottenuto il PhD in biorobotica presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Dopo svariate esperienze di ricerca sia accademica in Francia, Germania, Ungheria e Svezia, che industriale in Philips e Marconi Photonics, un post-doc in sistemi tattili per la biorobotica presso IMT Alti Studi di Lucca e in biofotonica presso il CNIT di Pisa, Luca co-fonda nel 2007 Henesis srl, spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna specializzato in Intelligenza Artificiale Applicata. Co-inventore in una decina di brevetti e autore di circa 40 pubblicazioni scientifiche, Luca guida un team che sviluppa innovativi prodotti nel settore del Brain Computer Interfaces, della neuroriabilitazione post-ictus e del trattamento dell’epilessia, nei quali il machine learning gioca un ruolo essenziale.

Carla Portulano
Scienziata

Biochimica e biologa cellulare, Carla Portulano si è laureata con lode in biotecnologie farmaceutiche all’Università di Bologna, con successivo conseguimento anche il PhD in Farmacologia Molecolare all’Albert Einstein College of Medicine a New York. La scienza è per lei una vera passione, che affronta con l’entusiasmo di chi sa che conserverà per primo una scoperta, la tenacia di un investigatore che deve costruire la strategia sperimentale più giusta per “far parlare” il sistema biologico che sta interrogando, e il rigore di chi deve interpretare i dati tenendo fede alla verità della realtà biologica. Da sempre interessata a investigare i meccanismi molecolari che governano il funzionamento della cellula, è ora impegnata presso l’European Molecular Biology Laboratory (EMBL) nella ricerca sugli stati dolorosi cronici e nello sviluppo di strumenti molecolari per potenziali nuovi approcci terapeutici.

Fabrizio Renzi
Direttore tecnologia innovazione e ricerca IBM

Classe 1964, Fabrizio Renzi si è laureato in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Milano e ha un international executive MBA ottenuto presso l’INSEAD di Parigi. Entrato in IBM nel 1990 come System Engineer, con la responsabilità di introdurre in Italia nuovi prodotti, tecnologie e soluzioni sviluppate nei laboratori USA della IBM Research & Development, Fabrizio Renzi ha lavorato per alcuni anni in assegnazioni internazionali. Dal 2009 al 2010 Fabrizio è stato a Dubai come Direttore Tecnico IBM, Area Sistemi e Tecnologie, per i paesi emergenti (Russia, Europa dell’Est, Medio Oriente e Africa). E’ attualmente il direttore Tecnologia, Innovazione e Ricerca IBM Italia. Negli ultimi anni ci ha proposto Think Dictionary, una serie di brevi video in cui esperti IBM spiegano i concetti chiave della rivoluzione digitale trattando i temi in ordine alfabetico, per creare un ideale dizionario social dell’innovazione.

TALK

TEDxCesena - iscriviti a YouTube